Certificazione di Turismo Sostenibile

Come auditor internazionale certifico la sostenibilità delle realtà turistiche secondo i principali standard globali riconosciuti dalle Nazioni Unite.
Scopri con chi collaboro e come ottenere la certificazione di turismo sostenibile dando un’occhiata qui sotto e leggendo le FAQ infondo alla pagina.

logo-ente-gstc-global-sustainbale-tourism-council

GSTC

Il Global Sustainable Tourism Council (GSTC) è l’unica organizzazione riconosciuta dalle Nazioni Uniti. Con i suoi standard internazionali approvati dall’UNWTO, accredita organismi di certificazione e promuove il turismo sostenibile.

  • Cosa certifica: Strutture – Tour Operator – Destinazioni
  • Ambito: Internazionale
  • Durata: 3 anni
Contattami
logo-ente-greenglobe-02

Green Globe

Green Globe è uno dei primi enti di certificazione internazionale riconosciuti dal GSTC. Basato in California è presente con i suoi standard internazionali da oltre 25 anni in più di 90 Paesi.

  • Cosa certifica: Strutture – Centri conferenze – Attrazioni
  • Ambito: Internazionale
  • Durata: 1 anno
Contattami
logo-ente-travelife

Travelife

Leader nel mercato inglese, Travelife opera come ente internazionale di certificazione. Con i suoi standard riconosciuti dal GSTC, oggi conta più di 500 strutture turistiche certificate in tutto il mondo.

  • Cosa certifica: Strutture – Tour operator – Agenzie viaggio – Parchi tematici – Siti di interesse turistico
  • Ambito: Internazionale
  • Durata: 2 anni
Contattami
logo-ente-biosphere-tourism

Biosphere Turism

Biosphere Tourism è un importante ente internazionale di certificazione riconosciuto dal GSTC. Nato più di 20 anni fa con il supporto dell’UNESCO e dell’UNWTO, oggi è leader nel mercato spagnolo.

  • Cosa certifica: Strutture – Destinazioni – Tour Operator – Catering – Parchi – Golf – Eventi – Siti di interesse turistico
  • Ambito: Internazionale
  • Durata: 1 anno
Contattami

Non possiamo evitare di lasciare impronte ma possiamo scegliere come farlo.

Consulente di Turismo Sostenibile

Audit di sostenibilità, supporto agli operatori turistici e training alle comunità. Ecco alcuni dei progetti di turismo sostenibile ai quali ho preso parte nel mondo.

progetti-peru-cuzco-01

Perù – Cuzco

Itinerari di turismo sostenibile nelle Ande

Si possono disegnare circuiti turistici sostenibili a due passi da Machu Picchu? Certamente. A patto, però, di coinvolgere la comunità locale ed implementare politiche di sostenibilità territoriale. Utilizzando questo approccio, ho supportato il Caith, associazione peruviana di turismo responsabile, ideando itinerari sostenibili nel cuore di Cuzco.

copertina-progetto-jamaica

Jamaica – Montego Bay

Training di turismo sostenibile nei resorts

È davvero possibile fare turismo sostenibile in Jamaica? Nell’ambito del programma di sostenibilità implementato da 3 strutture all-inclusive afferenti alla catena Riu Hotels & Resorts, ho formato lo staff locale in materia ambientale e certificato la sostenibilità turistica degli alberghi in accordo agli standard internazionali Travelife.

progetti-thailandia-01

Thailandia – Chiang Mai

Benessere animale nei santuari degli elefanti

In che modo un centro di recupero animali può essere sostenibile? Nel Nord della Thailandia ho collaborato con un santuario degli elefanti, Dumbo Elephant Spa, per formare lo staff locale sul welfare animale e supportarlo nell’implementazione di azioni volte ad ridurre gli impatti negativi generati dalle attività turistiche sui mammiferi.

FAQ

Il primo passo consiste nello scegliere l’ente di certificazione con il quale collaborare per avviarne il processo di membership. Ricevuta la visita in loco dell’auditor accreditato e la sua valutazione, dovrai attendere qualche mese prima di ottenere la certificazione o le eventuali misure di miglioramento da implementare.

Se intendi ricevere una delle certificazioni di sostenibilità rilasciate dagli enti di certificazione con i quali collaboro, ti basterà metterti in contatto con me ed io mi occuperò di tutto. Sarò io stessa a realizzare l’audit di terza parte in loco e ad interfacciarmi con l’ente internazionale.

Dipende dallo standard di certificazione che scegli e dal livello di sostenibilità del tuo prodotto. Se al termine dell’ispezione, l’auditor riterrà soddisfatti i criteri richiesti dello standard, entro due mesi riceverai la certificazione. In caso contrario, dovrai prima adottare le pratiche di sostenibilità che ti saranno suggerite.

Molteplici, sia dal punto di vista ambientale che economico. Otterrai un riconoscimento internazionale, sarai pubblicizzato su un mercato in forte crescita, ti aprirai ad una clientela attenta alle tematiche green, avrai a disposizione un consulente di sostenibilità, ridurrai i tuoi consumi e risparmierai proteggendo il Pianeta.

Dipende dalla certificazione di sostenibilità che intendi richiedere. Ogni ente di certificazione applica prezzi differenti sulla base del prodotto turistico da certificare e delle sue specifiche caratteristiche. In ogni caso, la tariffa annuale include sia la quota di membership annuale che la visita dell’auditor in loco.

No, va rinnovata con cadenza annuale o biennale a seconda dello standard di certificazione scelto. In questo modo non soltanto ci si assicurerà che le pratiche green siano ancora implementate, ma, soprattutto, si alimenterà un processo virtuoso basato sul miglioramento continuo del livello di sostenibilità.

Puoi richiedere una mia consulenza su Skype, ti basta scrivermi dalla pagina Contatti.

Lavoriamo insieme

Vuoi rendere sostenibile la tua attività turistica e non sai come fare? Pensi che la mia consulenza di sostenibilità possa aiutare il tuo progetto? Oppure stai organizzando un evento e vorresti avermi come speaker?

Contattami ora